Il forum chiude

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Il forum chiude

Messaggio  Marcello il Ven Lug 26, 2013 10:18 pm

ebbene è giunta l'ora. Si gira pagina. Dal 27 luglio 2013 il forum medicina di controllo cesserà la sua attività, sopravvivendo in nuove forme di dialogo e di confronto, in fondo come era già successo nel maggio 2009 quando si voleva sperimentare un nuovo modo di rimanere in contatto con colleghi sconosciuti, sparsi in ogni parte dell'Italia, accomunati dal solo fatto di esercitare la medicina fiscale.
Apparentemente pochi anni addietro, ma a riguardarli e ripercorrerli sono tanti, come tante sono state le esperienze maturate, i contatti favoriti, le conoscenze agevolate, le soluzioni trovate, i problemi risolti.
Anni di condivisione, di lotta, di speranze, di aspettative, di informazione. Ma anche di critiche, di confronti spesso duri, con un bilancio più che positivo.
635 iscritti, 21125 post, 1300 argomenti diversi, migliaia di ore spese dagli utenti per leggere, rispondere, copiare, diffondere. Il più importante veicolo di informazioni per la medicina fiscale.

L'amico Marco mi ha sempre tenuto fianco, alternandoci nei periodi "caldi" persino nelle ore notturne, in attesa di messaggi al vetriolo che non sono mancati in tanti anni. Quanti tentativi per farci chiudere, minacce, insulti, offese, che non hanno mai fatto demordere dall'idea vincente, che oggi muore pur avendo generato due figli: il forum della FIMMG e quello della neonata associazione dei medici fiscali (ANMEFI).

Mauro Cavoli è stato il mattatore e l'indiscusso esperto per tanti anni. A lui il primo ringraziamento e forse anche l'ultimo, sebbene dispiaccia che la vicenda si sia conclusa in così triste modo. Ma non sempre le cose vanno per come vorremmo e bisogna rassegnarsi. Grazie anche a Simonetta e a Oberon, amiche care che mi hanno seguito con costanza e fedeltà, le cui recenti incomprensioni hanno allontanato anche dall'amicizia personale. Non si voleva questo, ma è successo. Il tempo galantuomo deciderà e darà ragione, se mai ne avrò possibilità di dimostrarla.

Grazie ai tanti colleghi che mi hanno incoraggiato e sostenuto in questi anni. Qualche nome che passa per la mente obnubilata tra le emozioni e i ricordi: Paolo57, Riccardo, Roberto, Laura, Lucia, Carmen... ma anche Fiorella, spina nel fianco per tanti anni, instancabile combattente, di cui ammiro la coerenza nel tenermi sotto scacco per tanto tempo.

Si volta pagina dunque per nuove esperienze e per una nuova avventura, questa volta da protagonisti, che vogliono gridare al mondo l'ingiustizia subita, per la quale paghiamo ancora oggi il caro prezzo, sulla pelle di ognuno. Occorrevano nuove soluzioni per fronteggiare il post 29 aprile. Quelle ante non ci soddisfacevano più. Ecco allora che ho rispolverato una vecchia idea, avuta ben 5 anni fa, abortita due volte ed oggi nel pieno svolgersi, prontamente condivisa e attuata da coraggiosi "moschettieri", come qualcuno felicemente li definì.

Mi risuonano le parole che il giostraio della mia infanzia urlava "nuovo giro, nuova corsa". E così è. Si riparte, con un bagaglio alle spalle di non poco conto, con amici e nemici, con colleghi che mi odiano ed altri che mi apprezzano. Con questi ultimi voglio continuare gli anni che mi sono davanti, lottando fino allo spasimo finchè non riavremo il maltolto, con il desiderio di riscattare l'ingiustizia, sebbene consapevoli della strada piena di ostacoli e assai difficile da percorrere.

Non mi perderò dalla circolazione, anzi forse sarò più presente di prima, ma in altro luogo, quello che ho costruito con gli amici di oggi, sempre disponibile ad accogliervi e ad ascoltarvi, come spero di aver fatto in questi cinque anni.
Non pretendo di seguirmi. Vi rispetto troppo per chiedervelo. Ma vorrei sapeste che non c'è un Marcello traditore, come qualcuno mi ha chiamato dopo aver saputo di questa esperienza entusiasmante appena intrapresa. Marcello non è cambiato. Forse è solo cambiato il suo obiettivo, il suo modo di lottare, di vedere il trascorso e il futuro che gli sta davanti. Non è solo, ma circondato da persone che la pensano come lui e più di lui credono di essere artefici della propria fortuna, senza più affidarsi agli altri, subendo o sentendosi trascurati.

So bene che a pochi interesserano queste righe scritte di getto e non so quanti ancora mi stanno leggendo fino a tal punto, ma è uno sfogo che voglio concedermi dopo tanti anni di "onorato servizio" disinteressato, gratuito, forse lungimirante, anche se ben lontano dall'immaginare una simile tragedia come la nostra.

Chiudo con un appello agli indifferenti, ai poco sensibili, ai distratti...

noi continueremo a lottare, impegnandoci in una impresa forse più grande di noi, con una diffida ed un ricorso al TAR, come mai era successo in 25 anni di medicina fiscale. Forse perderemo, forse non otterremo nulla, confesso che ho paura, ma nel nostro cuore vogliamo vincere, ad ogni costo. Chiamateci pure sognatori, dateci pure del "folle", ma restateci vicini, anche con il solo pensiero, perchè stiamo lottando per vincere e per vivere. Molti di noi hanno solo questo lavoro e a chi dunque non svelare queste pieghe dell'animo se non a colleghi che, come noi, hanno giurato nel nome di Ippocrate?

Se credete che il vostro pensiero sia poco, vogliate allora sostenerci nella diffida. E' l'ultimo gesto che vi chiedo. Solo 30 euro per i non soci. 30 euro, non 30 denari! sarà il sostegno che vorrete dare a questi sognatori, che, come voi, si oppongono al triste trattamento loro riservato dagli arroganti.
Siamo già tanti, ma vogliamo essere ancora di più. Solo per un giorno smettete di essere di questa o quella organizzazione. Decidete con il vostro cuore e la vostra mente.

Fiero e grato, come sempre. Marcello


Mi troverete qui:
http://medicifiscali.forumattivo.it/t82-come-iscriversi-al-forum-anmefi

oppure qui:
http://www.anmefi.it/
avatar
Marcello
Admin

Data d'iscrizione : 02.05.09
Numero di messaggi : 1800
Maiale

http://medicinadicontrollo.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il forum chiude

Messaggio  marco il Sab Lug 27, 2013 9:28 am

[quote="Marcello"].

L'amico Marco mi ha sempre tenuto fianco, alternandoci nei periodi "caldi" persino nelle ore notturne, in attesa di messaggi al vetriolo che non sono mancati in tanti anni. Quanti tentativi per farci chiudere, minacce, insulti, offese, che non hanno mai fatto demordere dall'idea vincente,
Fiero e grato, come sempre.
Marcello

Come sai è stato un piacere ed una bella avventura, durata più di 4 anni.
Nessun rimpianto, quello che si doveva fare è stato fatto.
Fiero come Te , un saluto a tutti.
Marco.


avatar
marco

Data d'iscrizione : 02.05.09
Numero di messaggi : 1152
Cavallo

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum